Avifauna, il diario di una devastazione annunciata (aprile-agosto 2014)

Nella documentazione allegata all’esposto che il Comitato ha presentato alla Procura della Repubblica spicca un dettagliato diario di osservazione sulla sorte dei gruccioni dell’area interessata alla route che non parla solo del grave danno ambientale, ma anche della miseria della gestione della vicenda da parte dei vari soggetti.

Lo abbiamo già pubblicato, ma crediamo sia giusto riproporlo ora in quanto è un buon promemoria, se ancora ce ne fosse bisogno, di cos’è stata la route Agesci sia dal punto di vista ambientale che soprattutto dal punto di vista istituzionale.

Annunci